Guida alla valigia minimalista: viaggiare in giro per il mondo senza bagagli aggiuntivi.

aprile 19, 2017

Se per caso non l’aveste notato, i voli stanno diventando sempre più costosi. Ma questo non ferma la nostra voglia di viaggiare. Dopo aver letto miliardi di “I migliori posti in cui viaggiare nel 2017”, non potremmo essere più su di giri.

La buona notizia è che ci sono centinaia di modi per viaggiare con poco. Per esempio, le compagnie aeree economiche o il viaggiare non in alta stagione. Se vi sembra impossibile però girare il mondo solo col vostro bagaglio a mano, ecco a voi come risolvere la situazione.

Per viaggiare in modo economico e efficiente, dovete imparare l’arte della valigia minimalista

Vero, le compagnie aereo prevedono solo un bagaglio a mano 55x40x20 cm gratuito e uno zaino o una borsa che possa entrare sotto il sedile. Dopo quello, dovrai pagare per ogni valigia che porterai con te. Anche se queste misure possono sembrare troppo piccolo, se viaggi abbastanza leggero non solo risparmierai molti soldi, ma sarà così facile farlo!

Cominciamo ad essere chiari fin dall’inizio- Hai bisogno solo di un cappotto per il tuo viaggio. A seconda del tempo, potrebbe essere un fantastico impermeabile, un piumino, o semplicemente una giacca di pelle. Ma devi sapere che sarà solo uno e che dovrai portarlo addosso e non in valigia. Quindi controlla il tempo e scegli quello giusto.

Cerca di non prendere nulla di troppo ingombrante, ricorda che indosserai questa giacca per gran parte delle attività turistiche. E scegli qualcosa di carino, non vogliamo che il tuo Instagram sfiguri con quello di tutti gli altri!

Scegli la valigia giusta!.

Ovviamente avrai bisogno di una valigia che soddisfi le dimensioni richieste, non dimenticare però la funzionalità. Potresti preferire un trolley o uno zaino molto grande. Assicurati di controllare sempre le dimensioni con la tua compagnia aerea.

Pianifica un guardaroba neutrale con un pizzico di colore.

Okay, siamo arrivati alla parte per la quale avrai bisogno di sederti. La tua lista dovrebbe essere: due pantaloni (corti o lunghi), 5 magliette, 6 paia di mutande, 6 paia di calzini, 2 reggiseno, 1 pigiama, 1 maglione, 1 sciarpa, 1 cappello, 2 paia di scarpe, e magari un vestito se riuscite a farci entrare tutto. Questa è la lista più minimal che riuscirete a trovare. Se il vostro viaggio dura più di 5 giorni, provate a sapere quando e come potete usare una lavatrice durante il viaggio.

Siate sicuri di portare vestiti dai colori neutrali, così tutto può essere mischiato e abbinato. Poi, aggiungete un pizzico di colore. Io suggerisco bianco, nero e grigio con magari una sciarpa o un cappotto rossi. Oppure dei colori che vadano dal marrone al bianco con dei toni di rosso brillante. Siate sicuri di portare solo scarpe comode per camminare, e lasciate quelle belle ma scomode a casa.

Organizzate la valigia in tanti scomparti

L’importante è sempre essere organizzati (e onesti) nella vostra valigia minimalista. Provate ad usare diverse borsette o scomparti interni per organizzare la vostra roba. Online è molto facile trovare questo tipo di prodotti, una manna dal cielo quando si cerca di risparmiare spazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *